Alcune condizioni patologiche causano la comparsa di dolore, sia acuto (dovuto al trauma dei tessuti) che cronico (di origine più complessa e difficile da trattare) che diventa esso stesso una patologia. La terapia del dolore (analgesica) viene abitualmente applicata in vari contesti, da quello oncologico, a quello postchirurgico, traumatologico, neurologico, a contesti con minor gravità, ma altrettanto invalidanti: come l'ortopedico/reumatologico.

Le classi di farmaci utilizzate per la terapia del dolore sono:
1. FANS
2. ANALGESICI OPPIODI
3. ANTIDEPRESSIVI TRICICLICI
4. ANTICONVULSIVANTI
la cui scelta viene effettuata valutando singolarmente caso per caso attraverso una visita clinica specialistica.